Emergenza Coronavirus

 

Misure per i Soci

Confidimprese FVG è al fianco dei propri Soci anche in questo difficile momento. Nel seguito verranno descritte le misure a cui i Soci possono accedere, modalità di contatto e di invio delle richieste di garanzia, iniziative di terzi collegate alla garanzia Confidi.

Moratorie e proroghe secondo i decreti: Decreto Legge 17 MARZO 2020, n. 18. – art. 56 e Decreto Legge 14 AGOSTO 2020, n. 104

Il Socio può rivolgersi alla Banca finanziatrice ed ottenere:
a) per le aperture di credito a revoca e per i prestiti accordati a fronte di anticipi su crediti esistenti alla data del 29 febbraio 2020 o, se superiori, a quella di pubblicazione deI citati decreti, gli importi accordati, sia per la parte utilizzata sia per quella non ancora utilizzata, non possono essere revocati in tutto o in parte fino al 31 gennaio 2021;
b) per i prestiti non rateali con scadenza contrattuale prima del 31 dicembre 2020 i contratti sono prorogati, unitamente ai rispettivi elementi accessori e senza alcuna formalità, fino al 31 gennaio 2021 alle medesime condizioni;
c) per i mutui e gli altri finanziamenti a rimborso rateale, anche perfezionati tramite il rilascio di cambiali agrarie, il pagamento delle rate o dei canoni di leasing in scadenza prima del 31 dicembre 2020 è sospeso sino al 31 gennaio 2021 e il piano di rimborso delle rate o dei canoni oggetto di sospensione è dilazionato, unitamente agli elementi accessori e senza alcuna formalità, secondo modalità che assicurino l’assenza di nuovi o maggiori oneri per entrambe le parti; è facoltà delle imprese richiedere di sospendere soltanto i rimborsi in conto capitale;

d) Per le imprese che già avevano ottenuto una proroga/moratoria degli affidamenti/finanziamenti fino al 30/09/2020, la proroga della stessa opera automaticamente senza alcuna formalità, salva l’ipotesi di rinuncia espressa da parte dell’impresa beneficiaria, da far pervenire al soggetto finanziatore entro il termine del 30 settembre 2020.

Il Confidi, ottenuto opportuno riscontro dalla Banca finanziatrice, provvede alla sospensione/allungamento. Nessuna documentazione richiesta direttamente al Socio. Operazioni gratuite.

Interventi con garanzia Confidi al 100% secondo decreto liquidità (decreto-legge 8 aprile 2020, n. 23)

PRODOTTI ATTIVI: VEDI FOGLIO INFORMATIVO GARANZIA 100% IN CALCE ALLA PAGINA

Iniziative di Confidimprese FVG

Nell'ottica di assicurare in tempi brevi risposte concrete alle aziende e ai liberi professionisti del Friuli Venezia Giulia penalizzate dalle misure di contenimento del virus, Confidimprese FVG ha messo in atto una serie di iniziative a sostegno dell'imprenditoria locale, in collaborazione con il sistema Bancario e la Regione FVG.

Per le iniziative COVID RESTART già presenti nel portafoglio prodotti, che prevedono l'aumento delle percentuali di garanzia e l'abbatimento dei costi commissionali, grazie al contributo della Regione FVG, sono descritte alla pagina https://www.confidimpresefvg.it/covid-19-restart

Norme regionali

Modalità per i contatti

I nostri uffici sono operativi, in parte con presenza presso gli uffici in parte in smart working, e sono come sempre a disposizione per ottenere tutte le informazioni relative ai prodotti in essere:
Direzione e area Udine orario: 8.00 / 18.00 dal lunedì al venerdì
Via Savorgnana, 27 - 33100 - Udine
Tel.: 0432-511820

Area Pordenone orario: Dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00. Il venerdì dalle 8.30 alle 13.00
Viale Grigoletti, 72/E -33170 - Pordenone
Tel.: 0434-370039

Area Trieste orario: Dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.30. Il venerdì dalle 8.30 alle 13.30
Via della Cassa di Risparmio, 11 34121 - Trieste
Tel.: 040-3721214

Mail per informazioni: info@confidimpresefvg.it

Vi segnaliamo che per contenere il rischio di contagio è da privilegiare il contatto telefonico o via mail.

Modalità per la presentazione delle richieste di garanzia

Le richieste di garanzia, firmate in originale, possono essere recapitate cartaceamente, oppure possono essere scannerizzate e spedite mezzo mail ai seguenti indirizzi (Nota bene: dovrà seguire invio dell’originale cartaceo):
segreteriagaranzie@confidimpresefvg.it per l’Area di Udine
segreteriagaranziepn@confidimpresefvg.it per l’Area di Pordenone
segreteriagaranziets@confidimpresefvg.it per l’Area di Trieste

Qualora invece la spedizione avvenga da indirizzo PEC dell’impresa al nostro indirizzo PEC amministrazione.confidimpresefvg@legalmail.it  non sarà necessario successivo invio degli originali.

Iniziative CCIAA

Informiamo anche i Soci delle seguenti opportunità messe in campo dalle Camere di Commercio del Friuli Venezia Giulia per l'abbattimento delle spese commissionali Confidi:

NOVITA' DEL 31/03/2020 CONTRIBUTI  CCIAA PN-UD PER LA RIDUZIONE DELLE COMMISSIONI CONFIDI - BANDO CHIUSO

La CCIAA PN-UD ha assegnato un contributo di 400 mila euro per la riduzione delle commissioni di garanzia Confidi. L'agevolazione consiste in un in un contributo a fondo perduto - in conto capitale nella percentuale del 100% delle spese sostenute - per un importo massimo pari a €1.000 a richiedente.
L’utilizzo avviene nella modalità a sportello fino ad esaurimento dei fondi. Le domande si presentano tramite la Camera di Commercio.
Per informazioni di dettaglio e per scaricare il modello per la domanda vi rimandiamo al Sito CCIAA:
ud.camcom.it//emergenza-Covid-19---bando-2020.htm

Il modulo di domanda è scaricabile da: ud.camcom.it//garanzia_2020_domanda.pdf

NOVITA' DEL 17/04/2020 CONTRIBUTI  CCIAA VENEZIA GIULIA PER LA RIDUZIONE DELLE COMMISSIONI CONFIDI

La CCIAA Venezia Giulia Trieste e Gorizia ha assegnato, con due distinti bandi, un contributo di complessivi 200 mila euro (di cui 100 mila per le imprese con sede legale in Provincia di Trieste e 100 mila per le imprese con sede legale in Provincia di Gorizia) per la riduzione delle commissioni di garanzia Confidi. L'agevolazione consiste in un in un contributo a fondo perduto - in conto capitale nella percentuale del 100% delle spese sostenute - per un importo massimo pari a €2.000 a richiedente.
L’utilizzo avviene nella modalità a sportello fino ad esaurimento dei fondi. Le domande si presentano tramite la Camera di Commercio.
Per informazioni di dettaglio e per scaricare il modello per la domanda vi rimandiamo al Sito CCIAA:

http://www.vg.camcom.gov.it/dettaglio-news/id=3753

I nostri uffici sono a disposizione per chiarimenti.


 

Documenti allegati