Regionalizzazione Fondo Centrale

Avvio applicazione lettera R) legge Bassanini

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della delibera con la quale la Conferenza unificata Stato/Regioni, a partire dal 29 giugno 2018, è in vigore la LIMITAZIONE AI SOLI CONFIDI ALL'ACCESSO AL FONDO CENTRALE per i finanziamenti di importo compreso tra € 25.001 e € 175.000.

Confidimprese FVG è il più dimensionato confidi del Friuli Venezia Giulia.

Confidimprese FVG è il primo operatore in FVG per importo e numero di operazioni controgarantite.

Confidimprese FVG è un confidi Rating, ovvero è autorizzato a certificare, ai fini dell'ammissione dell'intervento al Fondo, il merito di credito delle imprese. Essere confidi rating porta come vantaggio quello di avere tempi di delibera da parte del fondo più celeri.

Confidimprese FVG è un confidi vigilato da Banca d'Italia (unico con sede in Friuli Venezia Giulia): la garanzia rilasciata è parificata a quelle bancarie e può consentire agli istituti di credito di ridurre gli assorbimenti di capitale.

Quali vantaggi per le imprese che accedono al Fondo per tramite del nostro Confidi?

Per favorire ulteriormente l'operatività su questa fascia d'intervento, il Consiglio di Amministrazione ha assunto le seguenti determinazioni:

AUMENTO del massimale di garanzia per socio, da € 425.000 a € 550.000 (il massimale da €425.000 sarà superabile fino ai € 550.000 in presenza di controgaranzia FDG complessiva per almeno € 112.000);

AUMENTO delle aliquote di garanzia, con copertura fino all'80%, come riportato nella tabella in calce;

SCONTISTICHE FINO AL 25% sulle commissioni di garanzia ;

SCONTO DEL 50% della quota di adesione (che viene ridotta da € 200 a € 100), nel caso di domanda adesione presentata unitamente ad una richiesta di garanzia Confidi per un Affidamento/ Finanziamento compreso tra 25.001 e 175.000 euro con previsione di riassicurazione al Fondo Centrale;

• IL COSTO DELLA CONTROGARANZIA DEL FONDO, quando non finanziata dalla Sezione Speciale FVG, è a carico di Confidimprese FVG;

PERCORSO PRIORITARIO di istruttoria e deliberazione.

 

Documenti allegati